Prestazioni

VISITA OTORINOLARINGOIATRICA

La visita otorinolaringoiatrica è un esame specialistico effettuato dal medico otorinolaringoiatra che ha l’obiettivo di individuare malformazioni o patologie di orecchie, naso e/o gola o di altre strutture della testa e del collo ad essi collegati.

OTORINOLARINGOIATRIA

RINOFIBROLARINGOSCOPIA

La rinofibrolaringoscopia é un’indagine che utilizza uno strumento ottico che, attraverso la visione della cavità nasali (rinofaringe e faringolaringe), permette allo specialista di avere una visione completa delle patologie del distretto otorinolaringiatrico.

RINOLARINGOSCOPIA

AUDIOIMPEDENZOMETRIA

L’esame impedenzometrico è una metodica di analisi dello stato dell’orecchio per valutare la reazione al suono e il grado di elasticità del sistema timpano catenale.

L’esame impedenzometrico, in associazione all’esame audiometrico, dovrebbe essere eseguito in tutti i casi di calo uditivo di incerta origine. Attraverso la lettura dell’esame, infatti, lo specialista sarà in grado di comprendere se all’origine del calo uditivo ci sia una patologia dell’orecchio medio o dell’orecchio interno.

AUDIOIMPEDENZIOMETRIA

MANOVRE LIBERATORIE

La vertigine parossistica posizionale è la sindrome vertiginosa periferica più diffusa a livello otorinolaringoiatrico. Per il paziente affetto, tale patologia comporta Nausea e vertigini oggettive di breve durata molto intense, spesso legate a particolari movimenti del capo.

TRATTAMENTO:  Queste manovre consistono nel far eseguire al paziente alcuni movimenti della testa e del corpo in base ad una specifica sequenza. Lo scopo di quest’intervento è quello di indurre gli otoliti ad uscire dai canali semicircolari, dove sono responsabili della fastidiosa crisi, e riposizionarsi nella zona dell’utricolo e del sacculo.

Woman with vertigo. Young female patient suffering from dizziness.